sabato 24 marzo 2018

Pattinaggio, Mondiali figura: Kostner solo quarta

Poteva essere una serata leggendaria, si conclude purtroppo con l’amaro in bocca. Carolina Kostner si deve accontentare del quarto posto ai Mondiali 2018 di pattinaggio artistico. La Regina del Ghiaccio, accolta dal boato del Mediolanum Forum di Milano, partiva dal primo posto del programma corto ma nel free skating non riesce a brillare e rimane addirittura giù dal podio: 208.88 punti per la altoatesina che purtroppo non riesce ad agguantare la settima medaglia iridata della sua monumentale carriera.

C’erano 15000 spettatori sugli spalti pronti a sostenere la nostra Musa Danzante e si sognava addirittura la vittoria a sei anni di distanza dall’apoteosi di Nizza. Le tre cadute di Alina Zagitova, fenomenale Campionessa Olimpica e d’Europa, ci avevano addirittura illuso: scesa sul ghiaccio per ultima, la 31enne aveva tutte le carte in regola per fare saltare il banco ma purtroppo non è riuscita a essere perfetta. L’altoatesina è caduta sul salchow e ha commesso diversi errori tecnici che sono pesati davvero tanto su un programma pattinato con tutta la sua eleganza ma purtroppo non sufficiente per salire sui gradini del podio. Tutta Italia aveva sognato, stavamo pregustando addirittura le note dell’Inno di Mameli e invece non arriva nemmeno la medaglia.

Carolina Kostner chiude in quarta posizione (208.88 punti), a 1.20 lunghezze dal bronzo che è finito al collo della giapponese Satoko Miyahara (210.08). La canadese Kaetlyn Osmond è a sorpresa la nuova Campionessa del Mondo (223.23): il bronzo delle Olimpiadi di PyeongChang 2018, quarta dopo il corto, ha saputo approfittare delle cadute di Zagitova (poi quinta, 207.72) e si è letteralmente consacrata davanti all’altra nipponica Wakba Higuchi (210.90). 21ma piazza per Elisabetta Leccardi con 149.17.

.

Nessun commento :

Posta un commento