martedì 8 maggio 2018

Autista di scuolabus mette in salvo bimbi, poi muore per malore

L'autista di uno scuolabus di Fasano (Brindisi), Sante Quaranta, è morto per infarto mentre era alla guida del mezzo. L'uomo, 65 anni, prima di accasciarsi al volante è riuscito ad accostare e a mettere in salvo la scolaresca. Inutili i tentativi di rianimazione del 118 e l'immediato trasporto d'urgenza in ospedale, dopo l'allarme lanciato dall'assistente dell'autista che si trovava a bordo.

L'autista di uno scuolabus di Fasano (Brindisi), Sante Quaranta, è morto per infarto mentre era alla guida del mezzo. L'uomo, 65 anni, prima di accasciarsi al volante è riuscito ad accostare e a mettere in salvo la scolaresca. Inutili i tentativi di rianimazione del 118 e l'immediato trasporto d'urgenza in ospedale, dopo l'allarme lanciato dall'assistente dell'autista che si trovava a bordo.


.

Nessun commento :

Posta un commento