giovedì 29 marzo 2018

Rivolta in un carcere in Venezuela: 68 morti

Sessantotto persone sono morte in seguito alla sommossa scoppiata in una stazione di polizia per un “sospetto incendio” appiccato dai detenuti nella struttura adibita a carcere a Valencia, nello stato di Carabobo, nel Nord del Venezuela. Lo ha annunciato la procura locale. 

Il sovraffollamento delle prigioni in Venezuela ha obbligato le forze dell’ordine a utilizzare i commissariati di polizia come luogo di detenzione anche per periodi lunghi, nonostante la legge preveda che in queste strutture non si possa restare per più di 48 ore. 

Secondo le prime indicazioni dell’inchiesta le vittime sono 66 uomini e due donne, queste ultime erano in visita a parenti detenuti.

.

Nessun commento :

Posta un commento