domenica 26 marzo 2017

Papa Francesco: la solidarietà, il più efficace antidoto ai populismi

“L’Europa ritrova speranza nella solidarietà, che è anche il più efficace antidoto ai moderni populismi”. Lo ha detto il Papa nell’udienza ai capi di Stato e di Governo Ue alla vigilia dell’anniversario dei Trattati di Roma. 

“La solidarietà comporta la consapevolezza di essere parte di un solo corpo e nello stesso tempo implica la capacità che ciascun membro ha di ‘simpatizzare’ con l’altro e con il tutto”. I populismi “fioriscono proprio dall’egoismo, che chiude in un cerchio ristretto e soffocante e che non consente di superare la limitatezza dei propri pensieri e ‘guardare oltre’. 

Occorre ricominciare a pensare in modo europeo, per scongiurare il pericolo opposto di una grigia uniformità, ovvero il trionfo dei particolarismi. Alla politica spetta tale leadership ideale, che eviti di far leva sulle emozioni per guadagnare consenso, ma piuttosto elabori, in uno spirito di solidarietà e sussidiarietà, politiche che facciano crescere tutta quanta l’Unione in uno sviluppo armonico, così che chi riesce a correre più in fretta possa tendere la mano a chi va più piano e chi fa più fatica sia teso a raggiungere chi è in testa”.

.

Nessun commento :

Posta un commento