venerdì 10 marzo 2017

Morti per il crollo del cavalcavia sull’A14, arrivano gli ispettori

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha firmato il decreto di nomina della commissione ispettiva di esperti del dicastero per verificare e analizzare quanto accaduto oggi con il cedimento del ponte sulla A14 all’altezza del comune di Camerano. 

Due morti e 3 feriti è il bilancio del crollo del cavalcavia sopra la A14, vicino ad Ancona. Il cavalcavia era chiuso al traffico, il tratto tra Ancora Sud e Loreto è interessato dai lavori di ampliamento a tre corsie della A14, ma la struttura provvisoria posizionata a sostegno del cavalcavia ha ceduto. 

L’incidente è avvenuto alle 14 al chilometro 235,8. Nel crollo è rimasta coinvolta un’auto che percorreva l’autostrada e i due occupanti sono morti, un uomo e di una donna, i cui corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco. Nel cedimento sono rimasti feriti anche due o tre operai.

.

Nessun commento :

Posta un commento