martedì 7 marzo 2017

Huracán Performante, a Ginevra la Lamborghini dei record

In attesa del debutto di Urus, il suo primo suv, Automobili Lamborghini punta - per conquistare il palcoscenico del Salone di Ginevra - sulle 'prestazioni' e lo fa con la comprovata superiorità della nuova Huracán Performante. Questa versione high tech - che combina nuovi materiali ultraleggeri con un'aerodinamica attiva dotata di aero vectoring e con un set-up dedicato dello chassis, oltre al motore aspirato ulteriormente migliorato - ha infatti ottenuto un il record per vetture di serie sul circuito tedesco del Nurburgring Nordschleife, registrando un tempo di soli 6:52.01 minuti.

"La Huracán Performante rappresenta l'unione di diversi sviluppi tecnologici che hanno portato alla produzione di una vettura dalle prestazioni perfette - ha affermato Stefano Domenicali, presidente e AD di Automobili Lamborghini - Questa nuova supersportiva è l'emblema del DNA e dell'innovazione Lamborghini, con il quale abbiamo cercato di raggiungere, in ogni aspetto, l'apice del settore. Nessuna Lamborghini con motore V10 aveva mai vantato prima prestazioni simili, sia su strada sia su pista, e tutto questo è perfettamente esemplificato dal suo nome: Lamborghini Huracán Performante." 

jBasata su un telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio, la carrozzeria della Huracán Performante nasce dall'unione dell'alluminio con il Forged Composite, ideato da Lamborghini e presente nei componenti strutturali della Performante, come spoiler posteriore e anteriore, nel cofano motore, nel paraurti posteriore e nel diffusore aerodinamico, con una diminuzione del peso di 40 kg. Huracán Performante è dotata del sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva (ALA) che offre una variazione attiva del carico aerodinamico per una maggiore deportanza o minore resistenza aerodinamica. 

Ad esempio lo splitter frontale ospita l'attuatore del sistema ALA anteriore che movimenta i flap presenti sulla superficie superiore dello splitter stesso, ed è realizzato in carbonio forgiato. Grazie alla Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI) è possobile controllare tutti i sistemi elettronici della vettura in tempo reale e funziona in perfetta sintonia con il sistema ALA, attivando i flap del sistema in meno di 500 millisecondi per garantire il migliore assetto aerodinamico della vettura in ogni condizione di guida.

.

Nessun commento :

Posta un commento