lunedì 20 marzo 2017

"Gli italiani sono in via di estinzione"

L'Italia rischia di diventare un paese per vecchi. Nel 2016 il numero dei bambini non nati ha raggiunto le dimensioni di una città come Monza, mai così alto secondo Istat sulla popolazione e anche per il Population Division del Department of Economics and Social Affairs dell'Onu gli italiani "sono un gruppo etnico in via di estinzione".

La fecondità - cosi si legge su Il Foglio - è scesa a 1,34 figli per donna, ma si deve considerare che le straniere fanno 1,95 figli e le italiane 1,27. Il rapporto fra nascite e decessi in Italia è negativo dal 1990 e l'ultima revisione aggiornata delle previsioni per la crescita - in base al rapporto del "Wold Population Prospect: The 2015 Revision" - parla di una popolazione ferma.

Quanti siamo? Ecco gli ultimi dati disponibili:

2013 - 59.771 milioni.
2014 - 59.789 milioni. 
2015 - 59.798 milioni.

Crollano nascite:

A Milano - 17.681 nel 2006 contro i poco più di 10.000 nel 2016
In Val d'Aosta - dal 2008 al 2015 c'è stata una diminuzione del 24%
A Brescia - sono nati solo 1.546 bambini mai così male dal 1996
In Veneto -  calo del 20%

Bolzano, l'unica provincia italiana dove i bebè sono in aumento
In un'Italia in cui il segno meno per quanto riguarda le nascite sembra essere molto diffuso,la città di Bolzano fa eccezione. Qui la popolazione è aumentata dell’1,4% e in media le donne hanno 1,78 figli ciascuna. 

.

Nessun commento :

Posta un commento