giovedì 16 marzo 2017

Fill fa bis, ancora sua la coppa del mondo di discesa

Trionfo degli uomini jet azzurri alle Finali di Aspen. L'azzurro Peter Fill ha vinto per il secondo anno di fila la coppa del mondo di discesa, un'impresa assolutamente senza precedenti visto che gia' il suo successo della passata stagione era stato il primo nella storia dello sci italiano. Fill c'e' riuscito arrivando 2/o, dietro al compagno azzurro Dominik Paris, nell'ultima discesa alle Finali di cdm di Aspen e guadagnando cosi' 80 punti che gli hanno consentito di sorpassare Kjetil Jansrud. Il norvegese oggi si e' piazzato solo undicesimo, per cui Fill ha vinto la coppa con 454 punti contro i 431 del norvegese. Quanto a Paris, 27 anni, ha portato a casa l'ottavo successo in carriera e anche un prestigioso terzo posto nella classifica di disciplina. Terzo nell'ultima discesa e' lo svizzero Carlo Janka.

Il norvegese aveva 33 punti di vantaggio sull'italiano ma oggi si e' piazzato solo 11/o in 1.33.611 incassandone 24. Per cui Fill ha vinto la coppa con 454 punti contro i 431 del norvegese. Ma non e' tutto, per questa eccezionale giornata dell'Italia jet: sul gradino più' alto del podio e' finito l'altro azzurro Dominik Paris in 1.33.07. Per Paris, 27 anni, questo significa non solo l'ottavo successo in carriera ma anche un prestigioso terzo posto nella classifica di disciplina e dunque un posto sul podio di fine stagione. Il terzo posto nell'ultima discesa e' andato allo svizzero Carlo Janka in 1.33.25. Il primo ed il secondo posto di oggi portano l'Italia a 37 poi stagionali, ormai vicinissimi al record di 38 della stagione 1996-97 Domani tocca al superG la cui coppa di disciplina e' stata gia' vinta in anticipo a Jansrud.

.

Nessun commento :

Posta un commento