giovedì 16 febbraio 2017

Pompei accessibile a tutti, disabili e anziani.


È stato siglato l'accordo quadro per il finanziamento del progetto di ricerca ''Pompei Accessibile. Linee guida per una fruizione ampliata del sito archeologico''. Il progetto, ideato dall'Università Federico II e realizzato in collaborazione con la soprintendenza di Pompei e la fondazione Deloitte, prevede dei percorsi appositi per le persone con problemi di deambulazione, che avrebbero altrimenti difficoltà a raggiungere molti dei luoghi presenti nel sito archeologico. L'accordo è stato siglato alla presenza del soprintendente di Pompei, Massimo Sanna, del rettore dell'Università Federico II, Gaetano Manfredi, e del presidente della Fondazione Deloitte, Paolo Gibello. 

.

Nessun commento :

Posta un commento