martedì 21 febbraio 2017

Not my President Day: manifestazioni di protesta contro Trump

Scandendo lo slogan "Non è il mio presidente", circa 10.000 manifestanti, secondo una stima non ufficiale della polizia, si sono radunati nei pressi del Trump International Hotel di New York, vicino Central Park. Manifestazioni si sono tenute anche a Los Angeles, Chicago, Atlanta e Washington. 

"Obbedisco al presidente Trump perchè è il nostro presidente, ma non sono obbligato a essere d'accordo con le sue politiche - ha detto Qamar Khan, 26 anni, studente pachistano di medicina - siamo musulmani. Noi vogliamo diffondere il messaggio di pace e amore, il vero islam". 

Barbara, 70 anni, si è invece detta "preoccupata" per il rischio che vengano smantellate le istituzioni democratiche americane: "Io amo questo paese. Io amo le nostre istituzioni e voglio che rimangano forti".

.

Nessun commento :

Posta un commento