lunedì 16 gennaio 2017

Oggi è il 'Blue Monday', il giorno più triste dell'anno

E' ormai noto come 'Blue Monday' e cade, inesorabilmente, il terzo lunedì di gennaio: sembrerebbe essere il giorno peggiore e più triste di tutto l'anno, e si 'celebra' oggi. Nasce da un calcolo matematico ma sono varie, secondo gli esperti, le ragioni che porterebbero al picco della tristezza proprio in questa giornata. Alla vigilia del 'fatidico lunedì', psicologi e psichiatri invitano però a guardare le cose da una diversa prospettiva, ma anche a 'valorizzare' un sentimento come quello della malinconia, non solo e sempre negativo.

Oltre al meteo, a rendere questo il giorno più triste dell'anno inciderebbero anche le spese accumulate durante il precedente periodo natalizio, la mancanza di soldi in attesa del prossimo stipendio, la presa di coscienza dei propositi per l'anno nuovo. Ma anche la tristezza è un'emozione da vivere e, in qualche modo da rivalutare.

Dall'esperta, dunque, alcuni consigli per non lasciarsi trasportare dalla tristezza del 'Blue Monday': ritagliarsi del tempo da dedicare all'attività fisica. Fare sport, infatti, stimola la produzione di endorfine che contribuiscono al benessere psicofisico; seguire un'alimentazione sana che ci permetta di avere la giusta energia; essere flessibili e scegliere degli obiettivi, non utopistici, da raggiungere; concedersi delle piccole ricompense, dopo un'intensa giornata di lavoro; cercare di 'vivere il momento' assaporandone ogni attimo. E infine, conclude la psicoterapeuta, "cerchiamo di trascorrere momenti con amici e famiglia. La regola? Buttiamo giù la maschera e comunichiamo disagi e delusioni, smettendo di far finta di essere vincenti. Abbiamo bisogno di rapporti veri".

.

Nessun commento :

Posta un commento