martedì 17 gennaio 2017

Morto Gene Cernan, l'ultimo uomo ad aver camminato sulla Luna

L'ultimo uomo a mettere piede sulla Luna, l'astronauta Usa Eugene Cernan, è morto all'età di 82 anni. L'hanno annunciato la sua famiglia e la Nasa. Cernan comandava l'Apollo 17 nel dicembre 1972. Si trattava del terzo volo spaziale e dell'ultima missione con astronauti sulla superficie lunare. "Piangiamo la perdita dell'astronauta della Nasa in pensione Gene Cernan, l'ultimo uomo ad aver camminato sulla Luna", ha annunciato su Twitter l'agenzia spaziale americana. 

Secondo un comunicato della famiglia, l'astronauta ed ex ufficiale della Marina aveva da tempo problemi di salute. Ciononostante, "anche a 82 anni, Gene tentava con passione di condividere il suo desiderio di continua esplorazione umana dello spazio, incoraggiando i responsabili del nostro paese e i giovani a non fare di lui l'ultimo uomo ad aver camminato sulla Luna", ha aggiunto la famiglia. "Ad Astra, Gene", ha twittato il centro spaziale Kennedy, utilizzando l'espressione latina che significa "fino alle stelle". 

Nato a Chicago nel 1934, Cernan era uno dei 14 astronauti scelti per la Nasa nel 1963. Ha partecipato alle missioni Gemini e Apollo. In totale ha trascorso 566 ore e 15 minuti nello spazio, delle quali più di 73 ore sulla superficie della Luna. Nel 1976 ha lasciato la Nasa per entrare nel settore privato. E' diventato inoltre commentatore della televisione per i voli spaziali. La sua morte viene un mese dopo quella di un'altra leggenda dei voli spaziali: John Glenn morto a 95 anni. Fu il primo statunitense a entrare in orbita, nel 1962, un anno dopo il sovietico Yuri Gagarin.

.

Nessun commento :

Posta un commento