lunedì 23 gennaio 2017

Londra, accusata di aver coperto test missile nucleare fallito

Il governo britannico è stato accusato di aver coperto un fallito test sul suo deterrente nucleare lo scorso anno, poche settimane prima che i parlamentari votassero per il rinnovo del sistema. Il primo ministro, Theresa May, si è rifiutata di dire se fosse a conoscenza del presunto malfunzionamento di un missile disarmato quando sollecitò i deputati a sostenere l'aggiornamento del sistema nucleare Trident. 

Il Sunday Times, citando un'importante della Marina, ha riferito che il test con il missile fallì poco dopo il suo lancio, avvenuto lo scorso giugno in Florida da un sottomarino britannico. La causa dell'accaduto è top secret, ma la fonte ha ipotizzato che il missile potrebbe essere finito fuori rotta, verso gli Stati Uniti. 

.

Nessun commento :

Posta un commento