venerdì 30 dicembre 2016

Da gennaio rincari bollette, ma famiglie risparmieranno 79.

Bollette più care a partire da gennaio. Le tariffe dell'elettricità registreranno un lieve incremento dello 0,9% mentre per il gas è prevista una mini-stangata, +4,7%. Tuttavia occorre precisare che, rispetto all'anno scorso, le famiglie italiane risparmieranno comunque 79 euro.

Nel dettaglio, per l'elettricità la spesa (al lordo tasse) per la famiglia-tipo nell'anno scorrevole (compreso tra l'1 aprile 2016 e il 31 marzo 2017) sarà di 498 euro, con una variazione del -1,5% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente (1 aprile 2015 - 31 marzo 2016); il risparmio previsto sarà quindi di circa 8 euro.

Per il gas la spesa della famiglia tipo nello stesso periodo sarà di circa 1.022 euro, comunque con una variazione del -6,5% rispetto all'anno scorrevole, corrispondente a un risparmio di 71 euro. I dati sono stati diffusi dall'Autorità per l'energia elettrica.

Per quanto riguarda la luce, si avvertono gli effetti legati al mercato elettrico europeo dove si sno verificati forti rialzi. In particolare, come spiega Repubblica, da un paio di mesi la Francia ha fermato più di un terzo delle sue centrali atomiche (21 su 58) per controlli alle strutture che proteggono il nocciolo dei reattori. Parigi ha cominciato così a importare energia dai paesi confinanti, tra cui l'Italia, facendo salire i prezzi. In ogni casi, precisa l'Authority, gli aumenti sono stati compensati dal calo dei costi di dispacciamento.

.

Nessun commento :

Posta un commento