mercoledì 23 novembre 2016

Meningite, due morti in 24 ore in Toscana.

E' allarme meningite in Toscana, con due morti in 24 ore. Un'insegnante di Viareggio, Lilia Agata Caputodi 64 anni, è deceduta ieri all'ospedale di Livorno a un mese dal ricovero nel reparto di malattie infettive in seguito a complicazioni. Era stata ricoverata lo scorso 24 ottobre per una meningite pneumococcica purulenta dalla quale sembrava essersi ripresa. Nei giorni scorsi le sue condizioni si sono nuovamente aggravate. Sempre ieri ma a Firenze, a morire a causa della meningite C è stata una immigrata russa 45enne. 

La donna era arrivata all'ospedale di Santa Maria Nuova in gravissime condizioni. A seguito del decesso i sanitari hanno svolto una serie di accertamenti e tra questi anche l'esame di PCR, inviato al laboratorio di immunologia della AOU Meyer di Firenze che ha confermato la diagnosi di sepsi da meningococco di tipo C. 
.

Nessun commento :

Posta un commento