mercoledì 2 novembre 2016

Droga: 9 arresti in Salento, legami Scu

Carabinieri del comando provinciale di Lecce stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di nove persone, accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al traffico e alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nel nord Salento. Il provvedimento è a firma del gip di Lecce Simona Panzera su richiesta del pm Maria Rosaria Micucci. 

L'indagine ha portato a scoprire un gruppo, operante nell'ambito della criminalità organizzata nei comuni di Squinzano, Trepuzzi e Campi Salentina. Al vertice Alessio Fortunato, di Squinzano, che - secondo gli investigatori - farebbe parte del clan Notáro della organizzazione mafiosa Sacra Corona Unita (Scu), attualmente detenuto per estorsione aggravata e già arrestato per 416 bis nel novembre 2014. 

Trentadue gli indagati per associazione per delinquere finalizzata al traffico, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e favoreggiamento personale nei confronti degli assuntori reticenti.
.

Nessun commento :

Posta un commento