lunedì 17 ottobre 2016

L'evasione fiscale costa 17,6 miliardi l'anno

L'evasione fiscale costa allo Stato 17,6 miliardi di euro l'anno. In totale, nel periodo che va dal 2010 al 2014, sono 88,1 miliardi: oltre tre volte l'entità della manovra (27 miliardi) varata ieri dal governo. La stima complessiva del gap Irpef da lavoro autonomo e da impresa, Ires, Iva e Irap è contenuta nella relazione sull'evasione fiscale e sull'economia sommersa predisposta dalla Commissione presieduta da Enrico Giovannini e composta dai rappresentanti delle amministrazioni pubbliche, centrali e locali. 

"Dei 88,1 miliardi di euro, 12,4 sono ascrivibili alla componente dovuta a omessi versamenti ed errori nel compilare la dichiarazioni". In sostanza il gap derivante dal completo occultamento delle base imponibile e dell'imposta ammonta a 75,7 miliardi di euro. La relazione considera il 'tax gap' come il divario tra le imposte effettivamente versate e le imposte che i contribuenti avrebbero dovuto versare.
.

Nessun commento :

Posta un commento