venerdì 7 ottobre 2016

Adolescenti e disturbi psichiatrici: in un anno +28% i ricoveri

In forte aumento i disturbi psichiatrici in adolescenza: nell'ultimo anno sono crescituti del 21 per cento gli accessi in pronto soccorso, e ben del 28 per cento i ricoveri. Si tratta di dati che mettono in evidenza un bisogno emergente da parte di famiglie e comunità sempre più urgente; e di fronte ai quali i neuropsichiatri dell'infanzia e dell'adolescenza hanno deciso di dedicare un momento di riflessione specifico nel corso del XXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (SINPIA), che avrà luogo per tre giorni, a partire da oggi, ad Alghero.

"Gli studi più recenti- spiega Antonella Costantino, presidente del SINPIA - evidenziano l'importanza di differenziare precocemente le normali difficoltà di crescita degli adolescenti dalla comparsa di veri e propri disturbi, per poter mettere in campo tempestivamente le terapie efficaci oggi disponibili e supportare adeguatamente le famiglie, che si sentono sole e disorientate. E' possibile così evitare la cronicizzazione del disturbo e prevenire una parte importante dei costi emotivi, sociali ed economici che ne derivano".

Il Congresso del SINPIA, intitolato "Guardare oltre l'orizzonte: innovazione e sviluppo in Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza", sarà caratterizzato da un'impostazione fortemente interattiva volta a stimolare lo scambio tra specialisti, con ampi spazi dedicati alla discussione nell'ambito dei simposi (con il coinvolgimento del pubblico) e dell'esposizione dei poster.
.

Nessun commento :

Posta un commento