mercoledì 14 settembre 2016

iPhone sotto attacco, Polizia: “Attenzione al virus trappola”

Se avete un iPhone dovete fare molta attenzione all’ultima truffa che sta circolando in questi giorni. Si tratta di un messaggio di testo che informa gli utenti Apple che il loro account sta per scadere, invitandoli a visitare un sito web per attivarne uno nuovo. Così i criminali entrano in possesso di login e password dei malcapitati, che poi usano sul sito ufficiale della Mela.

L’allarme arriva come sempre dalla pagina Facebook della polizia di Stato Una vita da social. “Alcuni utenti di iPhone stanno ricevendo messaggi il cui mittente si spaccia per il servizio di supporto Apple e chiede di condividere informazioni sensibili come username e password del proprio account Apple”.

“Da questo hanno facile accesso alle informazioni personali dei clienti, che possono comprendere anche il numero del passaporto e i riferimenti della carta di credito. Questo tipo di frode online, che invita a cliccare su siti che sembrano autentici, come AppleIDLogin.co.uk, ma che in realtà sono pericolose esche, si chiama phishing. Apple specifica che non contatta mai i suoi consumatori con messaggi”, conclude la Polizia.
.

Nessun commento :

Posta un commento