giovedì 22 settembre 2016

Francesco Nuti ricoverato dopo una caduta, grave

Sono gravi, anche se stazionarie, le condizioni di salute dell’attore e regista Francesco Nuti, ricoverato d’urgenza al Centro traumatologico ortopedico di Firenze in seguito ad una emorragia celebrale che si è verificata martedì pomeriggio nella sua abitazione di Narnali, frazione ad ovest di Prato. Secondo quanto comunica l’ospedale «l’attore è in prognosi riservata, ma non è in immediato pericolo di vita». 

Resta ancora da chiarire se Nuti sia caduto in seguito all’emorragia celebrale o se quest’ultima sia stata causata proprio da un eventuale urto. Dopo essere stato soccorso e condotto all’ospedale pratese Santo Stefano, dove era stato ricoverato nel reparto di rianimazione, i medici hanno ritenuto di trasferirlo a Firenze. Le condizioni dell’attore sono parse da subito gravi, tanto da costringere i sanitari a procedere con un delicato intervento chirurgico. Dopo l’operazione Nuti è stato ricoverato nel reparto di Neuroanestesia e rianimazione, dove si trova tutt’ora.

Il sindaco di Prato Matteo Biffoni, con la giunta della città, ha inviato un affettuoso messaggio d’augurio di pronta guarigione a Francesco Nuti, ricoverato d’urgenza al Cto di Firenze in seguito ad una caduta accidentale nella sua casa di Narnali: «Forza Francesco, siamo tutti con te». 
.

Nessun commento :

Posta un commento