martedì 9 agosto 2016

Il nuovo iPhone non avrà l'attacco per le cuffie

Il nuovo iPhone, il cui lancio è previsto il mese prossimo, non avrà l'attacco delle cuffie. E' questa la principale novità attesa per i successori dell'iPhone 6S e del 6S Plus, pensata per spingere i consumatori a usare auricolari wireless o a connettere quelli normali al dispositivo usando la fessura in cui si inserisce il cavo per ricaricare la batteria. 

Secondo indiscrezioni di Bloomberg, i nuovi iPhone 7 dovrebbero comunque avere funzionalità fotografiche più avanzate e hardware aggiornati ma un design simile a quello dei precedenti modelli. Le dimensione, da 4,7 e 5,5 pollici, sembrano destinate a restare invariate. L'impressione è che il colosso di Cupertino voglia aspettare il 2017 per lanciare un iPhone totalmente nuovo: l'anno prossimo infatti Apple festeggierà il decimo anniversario dello smartphone. 

Una doppia videocamera è prevista per la versione più grande del nuovo telefonino; il sistema sembra capace di migliorare le immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Entrambe le videocamere potranno scattare contemporaneamente foto, che poi vengono unite in un'immagine singola. Ci sarà poi un nuovo tasto home con una tecnologia che reagisce vibrando alla pressione del dito e non solo a un semplice click. Per quanto riguarda il sistema operativo, tutti i nuovi modelli avranno quello chiamato iOS 10. 
.

Nessun commento :

Posta un commento