giovedì 23 giugno 2016

Travolto da una catasta di legna, 12enne muore nell'aretino

Un bambino è morto dopo essere rimasto travolto da una catasta di legna in un bosco del Casentino, in provincia di Arezzo. La tragica vicenda è accaduta a Papiano di Stia, dove una catasta è caduta travolgendo il ragazzino e un amico. Sul posto per rimuovere il legname sono intervenuti i vigili del fuoco. Un bambino di 12 anni è stato soccorso dai sanitari del 118 che hanno disposto il suo ricovero in codice rosso: ma è stato colpito da un duplice arresto cardiaco, con il secondo fatale, che lo ha portato alla morte. L'altro ragazzino è in stato di choc con una gamba rotta ed è stato trasportato all'ospedale Meyer di Firenze.

I due erano in vacanza in una struttura della zona a seguito di una gita di una comitiva scout di Milano. Altri bambini sarebbero rimasti illesi dalla caduta della catasta di legname.
.

Nessun commento :

Posta un commento