giovedì 23 giugno 2016

Passerella Christo, sarà chiusa di notte

Il prefetto di Brescia, Valerio Valenti, annuncia lo stop alle notti sulla passerella di Christo. "Da mezzanotte alle sei sarà chiusa al pubblico", ha spiegato Valenti. "Viene così accolta una doppia richiesta - ha aggiunto - del Comune di Montisola che ha bisogno di tempo per la pulizia del paese e quella dell'organizzazione di Floating Piers che deve effettuare operazioni di manutenzione".

Si è notevolmente abbassato il numero di persone che in stazione a Brescia sta aspettando di salire sui treni di Trenord per raggiungere la passerella di Christo. Un migliaio adesso i turisti presenti in coda e Trenord ha ripristinato anche la frenata a Sulzano.

In mattinata circa tremila persone con 400 minori dirette a The Floating Piers, la grande installazione di Christo sul Lago d'Iseo, sono state bloccate, a causa dell'eccessivo afflusso, in Stazione Centrale, a Brescia, secondo quanto riferito dal 118, che ha collaborato alle attività di gestione del grande evento artistico. Sul posto le forze dell'ordine, e le persone sono state aiutate dai volontari della Protezione Civile.

Le circa tremila persone bloccate alla Stazione di Brescia - con momenti di caos per cercare di salire sui treni in direzione di The Floating Piers - hanno formato una coda di oltre 300 metri. La cabina di regia dell'opera ha parlato di iperafflusso. 
.

Nessun commento :

Posta un commento