sabato 18 giugno 2016

Doping, niente Olimpiadi per gli atleti russi (Iaaf conferma)

Niente Olimpiadi per gli atleti russi per i quali resta la sospensione in campo internazionale decisa dalla Iaaf il novembre scorso in seguito ad un rapporto dell'agenzia mondiale antidoping (Wada) che ha parlato di una cultura del doping diffusa con i servizi segreti coinvolti. 

Lo ha deciso la Federazione internazionale di atletica leggera riunita oggi a Vienna. Tra l'altro la Iaaf ha denunciato che ispettori della Wada in questa settimana sarebbero stati minacciati ed intralciati nel loro lavoro in Russia.
.

Nessun commento :

Posta un commento