sabato 26 marzo 2016

Android Pay arriverà a breve nel Regno Unito

Google ha annunciato che il sistema di pagamento elettronico Android Pay arriverà anche nel Regno Unito. Non abbiamo date precise, ma quelli di big G nel blog ufficiale dedicato ad Android ci invitano a pazientare: ormai ci siamo, si tratta di aspettare solo una manciata di mesi. Android Pay, scaricabile gratuitamente attraverso il Play Store, attualmente è attivo sul suolo statunitense, dove è scaricato e usato da milioni di utenti in tutto il paese. Negli Stati Uniti è possibile pagare con questo sistema in numerosissimi luoghi fisici, come ristoranti, librerie, centri commerciali.

Sul suolo britannico, Android Pay supporterà i circuiti MasterCard e Visa e molte carte di debito dei maggiori istituti finanziari del Regno Unito, inclusi Bank of Scotland, First Direct, Halifax, HSBC, Lloyds Bank, M&S Bank, MBNA e Nationwide Building Society, ai quali si uniranno mano a mano altri istituti. I sudditi di Elisabetta II potranno usare Android Pay per bere un caffè da Starbucks, comprare un abito nuovo da Zara o acquistare i biglietti della metropolitana.

«Dite addio alla digitazione dei vostri dati di pagamento e altri dettagli ogni volta che vorrete fare acquisti», scrive Pali Bhat, Senior Director e Product Management di Android, concludendo con un invito a restare sintonizzati in attesa del grande evento: «Stay tuned per avere maggiori dettagli sulle novità dei prossimi mesi!» 
.

Nessun commento :

Posta un commento